Abitazione_04

Golfo del Tigullio

Il progetto è nato da una ricomposizione volumetrica di 2 manufatti diruti di epoche diverse, in un contesto collinare in zona di vincolo paesaggistico e con vista aperta su San Michele di Pagana. La sfida dello Studio è stata quella di proporre un edificio dalle linee architettoniche decise e fortemente contemporanee, ma in grado di inserirsi nel contesto con sobrietà ed equilibrio.

Il corpo di fabbrica si sviluppa su 2 piani, di cui uno seminterrato e praticamente ipogeo, tanto da far sembrare l'edificio composto da un solo piano fuori-terra fondato su un terrazzamento esistente.

Il tetto-verde contribuisce all'inserimento paesaggistico anche per chi arriva dalla strada, a nord. La piscina è stata pensata direttamente adiacente all'alzante scorrevole del soggiorno, in modo da creare soluzione di continuità con il mare in lontananza.

Le linee architettoniche sono contemporanee, ma i materiali ed i colori sono quelli della tradizione, il castagno, l'ardesia, l'ocra, in modo da creare uno stretto legame con il territorio circostante.

villa contemporanea - abaco materiali
villa contemporanea - abaco materiali
prospetto principale
prospetto principale
terrazza e pergola in primo piano
terrazza e pergola in primo piano
soggiorno e cucina in secondo piano
soggiorno e cucina in secondo piano
spigolo vivo dalla cucina con serramenti aperti
spigolo vivo dalla cucina con serramenti aperti
spigolo vivo dalla cucina con serramenti chiusi
spigolo vivo dalla cucina con serramenti chiusi